Misuratore di pressione: le 4 regole d’oro della Fondazione Veronesi

Tenere sotto controllo la pressione è ottima cosa e ormai sono sempre di più le famiglie che detengono uno sfigmanometro all’interno della loro abitazione per provvedere all’uopo. Va ricordato come secondo un recente studio canadese la possibilità di errori nel corso di una rilevazione sia abbastanza elevata, tanto da indurre i ricercatori a consigliare di condurre non meno di 28 misurazioni alla settimana per poter avere una media attendibile. Va sottolineato come tra i misuratori di pressione presenti in commercio, il meno attendibile sia quello elettronico, dando spesso risultati più elevati rispetto alle operazioni compiute dal dottore. Proprio a proposito dei medici va poi ricordato come la sua presenza sia solita indurre un certo livello di stress nel paziente, noto come effetto del camice bianco, tale da inficiare in parte la rilevazione. Come dovrebbero esser condotte le misurazioni? A… Leggi Tutto